AMX



AMX rappresenta la sintesi dell’evoluzione tecnologica per il comfort ed il controllo degli ambienti. E’ il punto di incontro tra la complessità degli impianti e la semplicità d’uso nella gestione della casa, dell’ufficio o della struttura ricettiva. AMX è leader nel mondo in termini di integrazione e supervisione degli impianti di automazione.

 

 



Yamaha


 

Componenti Home Theatre

La serie di sintoamplifi catori Audio/Video Yamaha definisce nuovi standard in fatto di prestazioni dei componenti audio.
Eccellente qualità sonora, potenza straordinaria e perfettamente controllata unite ad un’estrema facilità di utilizzo. A tutto questo si aggiunge un’interfaccia accattivante e un’app per smartphone che rende più pratiche le funzioni di comando. Questi sono sintoamplifi catori AV riservati a veri intenditori.

Progettati per raggiungere un’eccellente qualità audio Trasformatori, dissipatori e altri componenti voluminosi e pesanti rendono necessario l’impiego di una struttura robusta e rigida. Per questa ragione prodotti Yamaha sono dotati di una struttura rigida sul fondo e di una  barra di rinforzo ad H per un ulteriore sostegno. In questo modo le vibrazioni della struttura risultano praticamente nulle anche durante la riproduzione ad alto volume mantenendo altissimi standard di qualità audio. Inoltre la disposizione interna e i percorsi dei circuiti sono stati progettati in modo da ottenere una simmetria perfetta, in cui i canali sinistro e destro sono fisicamente ed elettricamente isolati. Si ottiene così la massima separazione fra i canali, migliorando il rapporto segnale rumore e creando un fronte sonoro aperto e ampio.

Tecnologia AirPlay – Cavi e dock non sono più necessari ed è possibile riprodurre direttamente dal sintoamplifi catore i brani memorizzati su iPod/iPhone/iPad. Queste unità consentono di riprodurre il formato Apple Lossless per ascoltare, oltre all’audio compresso, anche audio di alta qualità con la massima potenza e precisione.

Controllo rapido e divertente con l’App AV Controller - Possibilità di utilizzare uno smartphone o un tablet come telecomando, con pratici comandi a sfioramento per eseguire operazioni sul sintoamplifi catore, fra le quali lo streaming musicale wireless con Music Play. La grafica dell’interfaccia è intuitiva e rende facile e divertente l’uso dell’app.

 

Sistemi surround

L’intensità delle emozioni vissute durante una performance live è un’esperienza speciale. Da oggi potrai viverla direttamente a casa tua. Yamaha rende tutto ciò possibile, in maniera sorprendente e grazie ad una serie di avanzate soundbar che producono un sensazionale suono surround.

  • Audio di qualità HD, a 7,1 canali, con voci chiare e suono ricco
  • La funzione Clear Voice migliora la qualità e la chiarezza dei dialoghi.
  • Efficace Suono Surround anche in spazi limitati
  • Subwoofer wireless per la massima flessibilità di collocazione

 

Sistemi Audio Desktop

  • Riproduzione CD Audio, CD MP3 e CD WMA
  • Sintonizzatore FM integrato con Radio Data System
  • Dock station per iPod/IPhone – Porta USB
  • Tecnologia AirWired, che consente di ascoltare la musica dell’iPod/iPhone mediante una connessione wireless.
    A differenza di quanto avviene con i sistemi a tecnologia Bluetooth che inviano dati compressi, la tecnologia AirWired invia dati senza compressione assicurando un suono di qualità superiore. A ciò si somma l’assenza di ritardo, che garantisce una perfetta e costante sincronia fra suono e video.
  • IntelliAlarm di Yamaha vi sveglia con delicatezza riproducendo la vostra sorgente audio preferita e filtrando inizialmente le alte frequenze sgradevoli, per poi riprodurre tutto lo spettro sonoro e infine attivare un segnale acustico che vi impedirà di riaddormentarvi. Questa funzione rende il risveglio estremamente gradevole.

 

Componenti Hi-Fi e diffusori

Tecnologia d’avanguardia al servizio della musica
I componenti Hi-Fi Yamaha sono il risultato della combinazione di due punti di forza della società: tecnologia avanzata e profonda conoscenza della musica. Questi amplificatori, lettori CD e lettori di rete incorporano diverse innovazioni tecnologiche sviluppate con l’obiettivo di raggiungere una riproduzione naturale della musica, come la trasmissione bilanciata del segnale ad ogni stadio ed il meccanismo di caricamento silenzioso. Ne deriva un’eccellente qualità musicale all’altezza della tradizione Yamaha.

 

 

 



CasaTunes



CasaTunes è un innovativo sistema multiroom audio dall’utilizzo incredibilmente semplice.
Vi permette di interagire con il vostro catalogo musicale memorizzato sul Music Server ascoltando i vostri brani preferiti indipendentemente o simultaneamente nelle varie zone della vostra abitazione. In ogni zona potrete controllare l’intero sistema grazie ad eleganti e pratiche tastiere installate a muro oppure con il vostro telefonino, tablet o smartphone.

CasaTunes offre il supporto per una crescente collezione di servizi musicali integrati, tra cui Windows Media Player e iTunes e integra più di 100.000 stazioni radio in tutto il mondo attraverso i servizi SHOUTcast ® e TuneIn ®, inoltre supporta i servizi musicali di alta qualità tra cui Grooveshark ®, last.fm ® , e Spotify ®.
Tutti i server musicali CasaTunes includono un ampio spazio di memorizzazione su disco disponibile per la vostra musica, potrete memorizzare fino a 200.000 brani. Copiare la vostra collezione di musica sul server musicale vi consente di riprodurre la musica alla stessa qualità del supporto originario offrendo il vantaggio di avere l’intera collezione sempre disponibile anche senza connessione internet.

Il sistema permette  di esplorare e selezionare la musica dalla tua collezione multimediale o attraverso i servizi al quale sei iscritto. È possibile avere il controllo utilizzando le nostre applicazioni native per Android e Apple smartphone e tablet, oppure la nostra applicazione per browser, o attraverso l’utilizzo delle nostre tastiere da incasso CasaTunes.

Con CasaTunes, è anche possibile cercare un determinato brano in una o più delle vostre collezioni multimediali. La ricerca potrà essere fatta per titolo del brano, per nome dell’album o dell’artista. È possibile interagire rapidamente riproducendo il brano, eliminarlo dall’elenco di riproduzione, modificare l’ordine in cui vengono riprodotti i brani, ascoltarli con un ordine casuale, organizzare e memorizzare la vostra playlist preferita, ed ascoltarla quando e come volete.

Con il nostro sistema puoi quindi riprodurre qualsiasi musica in ogni stanza della tua casa, ma ciò che ci differenzia veramente è CasaTunes Air che rende il nostro sistema un sistema ibrido (cablato/wireless).
CasaTunes Air ti permette di inviare musica da uno o più dispositivi iPhone ®, iPod touch ® e iPad ®, tutti allo stesso tempo, in qualsiasi zona o gruppo di zone della vostra casa sia cablate che wireless. CasaTunes Air consente l’accesso ad un numero illimitato di servizi musicali e applicazioni disponibili presso l’Apple App Store ®, tra cui iHeartRadio ®, MOG ®, NPR Music, Pandora ®, Rhapsody ®, Rdio ®, Slacker ®, Songza ®, XMSirius ® e molti altri.

 



[social4i size=”large” align=”float-left”

KBLUE



Domotica Trentina è KBlue Point

Il sistema domotico ETH di KBlue è un sistema innovativo basato sullo standard TCP/IP per la gestione globale di abitazioni, hotels, grandi edifici ed imbarcazioni da diporto. Il sistema, garantito 5 anni, è progettato, costruito, assemblato e testato unicamente in Italia ed è frutto dell’esperienza maturata in vent’anni di progettazioni e realizzazioni nel settore industriale.

Grazie alla sua flessibilità e alla sua componibilità, il sistema domotico ETH garantisce la massima soddisfazione delle aspettative dei clienti in termini di comfort, sicurezza e risparmio energetico. Tutto questo con la massima semplicità.

Il sistema ETH è caratterizzato da “isole” fisicamente connesse da un bus ehternet sul quale la comunicazione è gestita tramite il protocollo TCP/IP. Ciascuna isola è costituita da un modulo master al quale vengono connessi un numero definito di dispositivi (schede I/O, sonde di temperatura, luxometri, control room, …), tutti compatibili con qualsiasi serie civile o scatola di derivazione standard ad incasso.  Grazie a questa architettura, il sistema ETH permette di realizzare soluzioni molto avanzate, come ad esempio la connessione Wi-Fi per la supervisione dell’impianto da qualsiasi PC/tablet/smartphone oppure la remotazione di intere sezioni dell’impianto (utile laddove non sia possibile stendere cavi).

Nel dettaglio, il sistema domotico ETH è in grado di gestire:

  • ILLUMINAZIONE - controllo e regolazione illuminazione, controllo prese F.M. Ed elettrodomestici (con criteri di priorità per l’ottimizzazione dei consumi), cromoterapia con LED e fibre ottiche gestite da centraline RGB o DMX.
  • AUTOMAZIONI - di cancelli, porte automatiche, tapparelle, persiane, serrande, tende interne ed esterne, gestione cariche elettrici e irrigazione.
  • TEMPERATURE (riscaldamento/climatizzazione) – cronotermostato, display temperatura, gestione sonde temperatura ed umidità.
  • ANTIFURTO E ANTINTRUSIONE - gestione sensori volumetrici, perimetrali, barriere finestre esterne, sirene, inseritori a telecomando, biometrico e badge, mediante centrale antintrusione ETHALO1, gestione scenari.
  • VIDEOSORVEGLIANZA - integrazione di telecamere IP (Ethernet), telecamere WI-FI e telecamere digitali, memorizzazione di immagini in videoregistratore digitale.
  • TOUCH SCREEN - con pc e/o palmari, è possibile controllare tutti i sistemi e i dispositivi, effettuare la creazione di scenari, accesso remoto per il controllo e l’automazione dell’edificio quando siamo lontani (telegestione).
  • FONTI ENERGETICHE ALTERNATIVE - gestione carichi e dell’energia con possibilità di ottimizzare i consumi e di integrare oltre alla tradizionale alimentazione di potenza anche fonti energetiche alternative, pannelli solari, fotovoltaici, eolico gestendo eventuali black-out.
  • MULTIROOM AUDIO/VIDEO - gestione di impianti audio e video di qualsiasi marca, comandi in locale con appositi tastierini, telecomandi o touch screen. Gestione di TV lcd e plasma, satellite, digitale terrestre, cd-dvd, tuner e Mediacenter.

KBlue mette a disposizione una vastissima gamma di accessori, come ad esempio pannelli touch screen per la supervisione, sistemi di diffusione audio/video, sistemi DALI/RGB per il controllo dell’illuminazione adattiva e sistemi per la profumazione degli ambienti. Il sistema ETH dispone inoltre di una centrale d’allarme “stand-alone” completa di rilevatori presenza singola/doppia tecnologia, sia wireless che cablati, e di modulo GSM/GPRS per la comunicazione radio. Tutte le risorse gestite dalla centrale d’allarme sono gestibili anche dal sistema domotico, garantendo in questo modo la massima semplicità di gestione dell’intero sistema.

EnOcean


Automazione wireless senza batterie

Domotica Trentina è specializzata nella progettazione e realizzazione di impianti di automazione degli edifici con dispositivi senza fili.

La sinergia fra trasformatori di energia miniaturizzati e un’affidabile tecnologia radio offre soluzioni basate su sensori, comandi e attuatori wireless in grado di abbattere i costi di installazione e manutenzione.
L’automazione degli edifici è la base tecnologica che consente di ottenere elevati risparmi energetici ed una riduzione dei costi di gestione, oltre che soddisfare le esigenze sempre crescenti in materia di sicurezza, protezione e comfort. La tecnologia senza fili è la soluzione innovativa per l’automazione degli edifici che permette una drastica riduzione dei tempi di installazione e dei costi del sistema. In questo modo, rispetto alle soluzioni cablate, gli edifici possono essere progettati, costruiti e gestiti in modo più flessibile e vantaggioso in termini economici.

 

L’assenza di batterie è fondamentale

La tecnologia EnOcean è l’unica caratterizzata da sensori radio senza fili, senza batterie ed esenti da manutenzione. Tutti i dispositivi sono installabili nelle posizioni ottimali. Alcuni esempi: interruttori accanto alla porta (anche su pareti a vetro), sensori termici sul luogo di lavoro, rilevatori di movimento al centro del locale, …
L’assenza di batterie è un requisito fondamentale per le tecnologie wireless nelle grandi installazioni. In presenza di batterie malfunzionanti, la percentuale di errori di sistema aumenta in maniera esponenziale, così come i costi per gli interventi di manutenzione e lo smaltimento. Nel caso della soluzione EnOcean, i sensori attingono la propria energia dall’ambiente che li circonda. Sono sufficienti variazioni minime in termini di movimento, pressione, luce, temperatura o vibrazioni. La piccola quantità di energia elettromeccanica raccolta quando qualcuno preme un interruttore, la luce che si trova all’interno di una stanza, o la differenza di temperatura del radiatore sono sufficienti per consentire l’invio multiplo di comandi via radio. Il trasmettitore è così efficiente che ciascun telegramma verrà ripetuto più volte con una pausa di lunghezza casuale tra due ripetizioni, in modo da garantire la ricezione del telegramma, anche nel caso in cui una delle trasmissioni venga distorta. La struttura del telegramma radio è stata progettata per essere la più breve ed efficace possibile, proprio per consentire soltanto l’impiego di quella minima parte di energia raccolta dall’ambiente.

Pulsante senza fili montato su superfice vetrata

Pulsante senza fili ad alimentazione elettrodinamica

 

Punti chiave

Termostato senza fili ad alimentazione solare

  • Progettazione semplificata
  • Installazione rapida
  • Elevata versatilità (interruttori su vetro, pietra, legno e mobili)
  • Posizionamento libero dei sensori (pulsanti, rilevatori di presenza, sonde ambiente)
  • Assenza di cavi e batterie
  • Risparmio sui costi di installazione
  • Elevato risparmio energetico
  • Espandibilità estrema che garantisce semplicità di aggiornamento e modifica dell’impianto

Sono disponibili più di 350 dispositivi completamente interoperabili tra loro, progettati e realizzati da 60 differenti produttori che danno vita a soluzioni complete che garantiscono una flessibilità senza limiti.

Sensore luminosità e presenza senza fili ad alimentazione solare

  • Ristrutturazioni
  • Edifici storici e protetti da vincoli architettonici
  • Negozi, uffici ed open space dove è fondamentale importante la riconfigurabilità degli spazi

Gli edifici moderni necessitano di sensori e di soluzioni di comunicazione flessibili per soddisfare le molteplici funzioni di misura e controllo disponibili già oggi in grandi quantità. Per questo motivo sono state sviluppate specifiche interfacce di comunicazione con protocolli standard consolidati (es: EIB/KNX, LON, TCP/IP,…). Ciò consente l’impiego in molteplici ambiti di componenti di sistema perfettamente compatibili che consentono un obiettivo preciso: edifici sostenibili ed elevata efficienza energetica!

La tecnologia radio EnOcean è una tecnologia matura che trova applicazione già in decine di migliaia di edifici, alcuni dei quali con centinaia di nodi completamente interoperanti, a dimostrazione del fatto che EnOcean è lo standard wireless per la building automation più diffuso e testato al mondo.

 



KNX


KNX, il primo standard mondiale aperto per l’automazione degli edifici

Nato nei primi anni novanta in Germania dalla collaborazione di un gruppo di aziende che, volendo abbandonare gli storici PLC di automazione industriale per sviluppare una nuova tecnologia specifica per l’automazione degli edifici, hanno scelto di creare un consorzio ed un protocollo standard, piuttosto che seguire la strada intrapresa da altre aziende con lo sviluppo di soluzioni proprietarie, il sistema EIB è cresciuto, maturato, evoluto, fino a diventare – grazie all’unione di altri sistemi e protocolli, come BatiBUS – il primo standard mondiale aperto per l’automazione edifici, con il nome KNX.

La forza trainante che muove KNX è KNX Association, un gruppo di aziende leader nel settore del controllo delle case e degli edifici. Attualmente, KNX Association ha oltre 200 associati e conta per l’80% dei dispositivi venduti in Europa per il controllo di case ed edifici. L’obiettivo comune di queste aziende è in generale di promuovere lo sviluppo dei sistemi di installazione per gli edifici e KNX come l’unico STANDARD mondiale aperto per il controllo delle case e degli edifici. A livello mondiale, KNX Association ha accordi di partnership con più di 30.000 società di installazione in 100 paesi, oltre 60 università tecniche e più di 150 centri di formazione.
L’Associazione Konnex (KNX) venne fondata nel 1999 a Bruxelles in seguito alla fusione di tre associazioni europee operanti nel campo dei sistemi intelligenti per la gestione degli edifici residenziali e a destinazione terziaria. I tre consorzi erano:
• BatiBUS Club International (BCI);
• Europan Installation Bus Association (EIBA);
• European Home Systems Association (EHSA).
Esse erano le fondatrici di tre rispettivi sistemi domotici:
• Il sistema BatiBUS, appartenente alla società BCI;
• Il sistema EIB appartenete alla società EIBA;
• Il sistema EHS appartenente alla società EHSA.
L’idea sulla quale si fonda l’Associazione Konnex è quella di creare uno “standard unico” in grado di fornire la possibilità di creare un sistema di comunicazione uniforme, basato sulle migliori caratteristiche delle tre tecnologie di partenza (BatiBUS, EIB e EHS).
Al momento della nascita l’Associazione KNX contava 9 membri, dieci anni dopo ne conta oltre 150, incluse società che inizialmente non facevano parte di alcuna associazione riguardante la domotica e la building automation. Nel corso degli anni lo Standard KNX è stato riconosciuto, nel 2003 a livello europeo (certificazioni: EN 50090, EN 13321-1 per i mezzi di comunicazione e il protocollo ed EN 13321-2 per KNXnet/IP), successivamente nel 2006 è stato approvato come standard mondiale (ISO/IEC 14543-3) ed infine nel 2007 in seguito alla traduzione dello standard in cinese esso ha ricevuto l’approvazione come norma cinese (GB/Z 20965).

 

Gli obbiettivi dell’Associazione Konnex sono:

  • Definizione di un nuovo standard ‘KNX’ realmente aperto per la gestione intelligente di abitazioni ed edifici;
  • L’affermazione del marchio KNX come simbolo di qualità e interoperabilità di prodotti di diversi costruttori (multi-vendor interworking);
  • La diffusione di KNX come standard europeo e mondiale;
  • Definizione dei test e standard qualitativi attraverso gruppi di lavoro esperti (Specifiche KNX);
  • Linea tecnica diretta per imprese che sviluppano dispositivi compatibili con KNX;
  • La diffusione di KNX come standard europeo e mondiale;
  • Emissione del Marchio KNX secondo le specifiche della Certificazione KNX;
  • Attività nazionali ed internazionali di Standardizzazione ;
  • Promozione di misure di formazione attraverso la certificazione di Training Centres;
  • Attività promozionali (siti web, fiere di settore, brochures..);
  • Supportare la formazione professionale condotta dai gruppi nazionali;
  • Partnership scientifiche per istituti tecnici;
  • Specifiche lavoro/promozione/certificazione dei sistemi ereditari.

La tecnologia KNX sfrutta come mezzo comunicativo il “doppino intrecciato” (o “Twisted Pair”), un cavo di controllo viene posto parallelamente al cavo da 230V. Così facendo:
• si riduce l’estensione del cablaggio (rispetto ad un cablaggio d’installazione convenzionale) perché i dispositivi bus vengono disposti in modo decentralizzato;
• vi è un numero maggiore di possibili funzioni del sistema ;
• vi è una migliore trasparenza dell’installazione.
Questo cavo quindi funge da collegamento tra carichi e interruttori fornendo inoltre energia agli stessi dispositivi bus. Ogni dispositivo bus ha una propria “intelligenza” autonoma permettendo così di essere utilizzato sia in piccoli impianti (es: appartamenti) che in progetti di ben più notevoli dimensioni (es: alberghi, edifici amministrativi, ecc…).

Per ulteriori informazioni visitare il sito: www.knx.org



Eltako

Domotica Trentina distribuisce la gamma wireless EnOcean dei prodotti Eltako, l’azienda tedesca specializzata da oltre 60 anni nella produzione di soluzioni flessibili per l’automazione.

Link utili: catalistino online.

Eltako è un’azienda innovativa per tradizione. Da oltre sessanta anni il nome Eltako è sinonimo di alta qualità e ricchezza inventiva, di massima competenza e qualità. Eltako opera nel settore dello sviluppo e della produzione di apparecchiature elettriche innovative per impianti in edifici e sistemi di controllo.

Nel 1949 il fondatore dell’impresa, l’ingegnere Horst Ziegler, presentò a Stoccarda il primo relè passo-passo Eltako. Questo teleruttore pose la base per una gamma di prodotti all’avanguardia caratterizzati da continue innovazioni. Fecero diventare Eltako (il nome è composto dalle iniziali di “Elektrischer Tast-Kontakt” ovvero “pulsante con contatto elettrico”) rapidamente sinonimo di teleruttore di alta qualità (relè passo-passo e relè d’installazione) nel panorama tedesco.

In questi settori, Eltako è da tempo il numero uno sul mercato europeo. Anche per quanto riguarda i dimmer universali, temporizzatori luce scale, disgiuntori di campo, temporizzatori multifunzione e contatori di energia elettronici, Eltako va annoverato tra i leader nel mercato.

Recentemente la gamma di Eltako si è allargata con l’arrivo di numerosi dispositivi per l’automazione wireless conformi allo standard EnOcean. La gamma comprende pulsanti, attuatori da scatola ad incasso, attuatori da guida DIN, temporizzatori, termostati, contatti finestra, …

La gamma wireless EnOcean di Eltako consente di realizzare impianti domotici con estrema semplicità, anche in ristrutturazioni, e consente una flessibilità senza precedenti. Il sistema wireless di Eltako unisce inoltre il

risparmio energetico degli impianti domotici (circa il 30% in meno sui consumi energetici) al risparmio di cavo (circa il 70% in meno) con notevoli vantaggi sia per l’installatore che per il cliente finale.

Grazie alla totale assenza di cavi e batterie, i dispositivi wireless di Eltako sono particolarmente indicati per:

  • Ristrutturazioni
  • Edifici storici sottoposti a tutela
  • Costruzioni a secco, come edifici in legno e prefabbricati
  • Edilizia industriale (capannoni, magazzini, …)
  • Pareti vetrate

Esattamente come accade per qualsiasi altro sistema domotico, i sistemi Eltako wireless possono essere gestiti da touch screen, smartphone (esiste una App per iPhone!) ed in generale da qualsiasi telecomando.

Per maggiori informazioni, consultare il catalistino online e contattateci per un preventivo gratuito.